Sanitari sospesi o sanitari a terra?

Sono meglio i sanitari sospesi o i sanitari a terra? Vediamo di rispondere a questa domanda che sicuramente si pongono tutti coloro che affrontano una ristrutturazione del bagno.

I sanitari sospesi sono più comodi di quelli a terra? Che tipo di interventi edili richiedono? Quale è la differenza di prezzo tra uno e l’altro?
Domande lecite, di fatto il bagno è una delle stanze che si può personalizzare maggiormente, è un ambiente intimo, ed anche la scelta dei sanitari ha il suo peso nell’armonia dell’ambiente.
Ma tutto sommato la scelta è prevalentemente estetica, così come lo è scegliere dei sanitari più stondati o più squadrati, moderni o classici. Certo è che il mercato si è portato prevalentemente verso i sanitari sospesi, perché meno ingombranti non solo in termini fisici ma anche e soprattutto alla vista.

Vediamo insieme i PRO e i CONTRO delle due tipologie, senza dimenticare anche il punto di vista “lavori aggiuntivi” che sicuramente vi interessa in termini di tempo e di budget.
 

I sanitari sospesi: vantaggi e svantaggi

Sanitari sospesi

Premesso che quasi sempre i produttori propongono le loro linee sia in versione sospesa che a terra, per cui l’ampiezza di gamma è analoga e le proposte sono talmente tante da perderci la testa, i sanitari sospesi sono sicuramente il trend del momento. Rappresentano la novità, hanno un design ed un'estetica accattivante che colpiscono l'attenzione di chi sta ristrutturando o progettando il bagno ed ha voglia di vedere qualcosa di nuovo.
I sanitari sospesi vengono normalmente abbinati e fissati ad una cassetta di risciacquo con struttura in acciaio zincato portante, appositamente studiata per questa applicazione. La struttura viene cementata nella parete in muratura. In Italia si usano pareti piuttosto sottili, tanto che nel nostro mercato la suddetta cassetta di risciacquo viene proposta con spessore di 8 cm. anziché di 12. Esistono poi soluzioni per pareti in cartongesso o addirittura autoportanti. Insomma, possono essere installati praticamente sempre, senza limitazioni.

I vantaggi principali sono:
- più igiene: non hanno contatto con il pavimento ma sono fissati al muro, quindi non necessitano di silicone (che nel tempo si rovina e immagazzina sporcizia e batteri). E questo soprattutto consente di pulire meglio e più facilmente il pavimento sottostante.
- estetica: guardandoli, avrete la sensazione di avere un arredo più leggero e più moderno.
- manutenzione più facile: nel caso dovessero essere manutenuti o cambiati è più facile farlo e non saranno richiesti interventi né sul pavimento, né sulle piastrelle del muro. Molti modelli di sanitari sospesi proposti sul mercato sono di fatto intercambiabili.

Ci sono anche degli svantaggi:
- più manodopera: se state ristrutturando una vecchia casa che aveva sanitari a pavimento, l'installazione di quelli sospesi comporta una modifica dello scarico che dal pavimento dovrà essere spostato alla parete. Quindi qualche costo in più. Anche la cassetta con telaio portante per fissarli a parete ha un costo maggiore rispetto alla cassetta standard.
- maggior costo all’acquisto.


I sanitari a terra: vantaggi e svantaggi

Sanitari a terra

Il sanitario a terra è ancora di moda? Perché sceglierlo?
Come detto sopra, la scelta è prevalentemente legata al proprio piacere estetico, oppure può avere motivazioni economiche. Costano normalmente meno di quelli sospesi e se stiamo ristrutturando possiamo trovare un modello che si adatti ai vecchi attacchi senza dover intervenire in opere edili.
La scelta è poi quasi obbligata se ci si orienta su forme molto classiche, in quanto in questo caso la proposta di sospesi è praticamente nulla.
 

I sanitari colorati

Un argomento a parte ed indipendente da quanto detto fino a qua, è la scelta del sanitario colorato. Oggi il mercato propone un’ampia gamma di soluzioni, quella che va per la maggiore è il bianco opaco. I costi e i tempi di attesa sono piuttosto alti, ma se si vuole un ambiente esclusivo, un tocco particolare e personalizzato anche in bagno, può valere la pena aspettare. Si consideri che è comunque un investimento che dura diversi anni, in media una ventina.
 

E i prezzi dei sanitari?

Eccoci alla conclusione, che è poi la domanda dalla quale siamo partiti e alla quale rispondiamo quotidianamente ai nostri clienti. Non c'è un migliore e un peggiore, in base al vostro gusto e alla struttura del vostro bagno potete scegliere i sanitari che più vi piacciono, senza paura di sbagliare.
Ne esistono di tutti i tipi, dai compatti per i piccoli ambienti, a quelli con seduta più alta per gli anziani. E ne esistono di tutti i prezzi, dai 50 euro ai 500. Certamente le differenze si notano e si possono toccare con mano: sedili a chiusura ammortizzata e sgancio rapido per favorire la pulizia, sistemi di risciacquo senza brida, sistemi di fissaggio nascosti o a vista, ed anche le ceramiche stesse, il loro spessore e soprattutto la loro linearità.

Tuttoidro.it è un grande negozio online che, tra i tanti prodotti vende anche sanitari, sospesi e a terra, delle migliori marche in commercio. Qui potrete trovare prezzi vantaggiosissimi, promozioni imperdibili e una vasta scelta. Se avete bisogno di informazioni, non esitate a contattarci.